Venice Tour By Boat
  • La decadenza di Poveglia coincise con la guerra di Chioggia (1378 ed 1381 ) allorché si decise di evacuarne la popolazione a Venezia. Nonostante la costruzione di una fortificazione, l’isola fu ugualmente occupata dall’ammiraglio Pietro Doria Genovese che da qui bombardò il monastero di Santo Spirito. Al termine del conflitto Poveglia era completamente devastata e i suoi abitanti, in origine diverse centinaia, erano ridotti a poche decine. Da qui l’isola restò quasi disabitata fino nel 1700, all’epoca della “morte nera” essa divenne un lazzaretto. La peste colpì duramente l’Europa e a Venezia, al fine di evitare la diffusione della malattia il magistrato della sanità dispose che tutti i corpi sarebbero dovuti essere condotti sull’isola di Poveglia per essere bruciati e sepolti in fosse comuni. Successivamente, il provvedimento si estese drammaticamente ai contagiati: Poveglia divenne l’isola della quarantena, dove individui ancora coscienti, a volte non ancora contaminati, venivano condotti a morire lontano da Venezia. Uomini, donne e bambini, consumati dalla malattia. La testimonianza di questo strazio si trova nel terreno di Poveglia stessa, dove sotto placidi vigneti, vengono ancora oggi rinvenuti migliaia di corpi.

    Una targa marmorea rinvenuta nella costa ovest riporta la seguente dicitura: “ne fodias vita functi contagio requescunt MDCCXCIII” ossia “non scavate (disturbate) i morti per contagio in vita, riposano 1793”

    Nel 1922 a Poveglia venne eretto una clinica per malati di mente, un ospedale e un ospizio. Il manicomio venne poi smantellato nel 1946, ma gli anni in cui esso fu attivo furono i più ricchi di avvenimenti e avvistamenti inquietanti. Sembra infatti che i pazienti dell’ospedale fossero tormentati dalle anime dei morti di peste e che in quei periodi le richieste di trasferimento presso altri centri arrivassero numerosissime alla scrivania del direttivo. Forse non sapevi che diverse fonti indicano in Poveglia il luogo ove, nel 1510, fu seppellito il celebre pittore Giorgione , ma non c’è certezza. Un’altra fonte indica ad esempio l’isola del Lazzaretto Nuovo quale luogo di sepoltura

    Questa è la storia della più misteriosa isola della laguana veneta. Avresti il coraggio di visitarla al tramonto, sapendo che i veneziani non lo farebbero mai? Prenota subito il tuo tour a Poveglia , un tour molto misterioso!!! Contattaci qui !

Poveglia Isola Fantasma

La decadenza di Poveglia coincise con la guerra di Chioggia (1378 ed 1381 ) allorché si decise di evacuarne la popolazione a Venezia. Nonostante la costruzione di una fortificazione, l’isola fu ugualmente occupata dall’ammiraglio Pietro Doria Genovese che da qui bombardò il monastero di Santo Spirito. Al termine del conflitto Poveglia era completamente devastata e i suoi abitanti, in origine diverse centinaia, erano ridotti a poche decine. Da qui l’isola restò quasi disabitata fino nel 1700, all’epoca della “morte nera” essa divenne un lazzaretto. La peste colpì duramente l’Europa e a Venezia, al fine di evitare la diffusione della malattia il magistrato della sanità dispose che tutti i corpi sarebbero dovuti essere condotti sull’isola di Poveglia per essere bruciati e sepolti in fosse comuni. Successivamente, il provvedimento si estese drammaticamente ai contagiati: Poveglia divenne l’isola della quarantena, dove individui ancora coscienti, a volte non ancora contaminati, venivano condotti a morire lontano da Venezia. Uomini, donne e bambini, consumati dalla malattia. La testimonianza di questo strazio si trova nel terreno di Poveglia stessa, dove sotto placidi vigneti, vengono ancora oggi rinvenuti migliaia di corpi.

Una targa marmorea rinvenuta nella costa ovest riporta la seguente dicitura: “ne fodias vita functi contagio requescunt MDCCXCIII” ossia “non scavate (disturbate) i morti per contagio in vita, riposano 1793”

Nel 1922 a Poveglia venne eretto una clinica per malati di mente, un ospedale e un ospizio. Il manicomio venne poi smantellato nel 1946, ma gli anni in cui esso fu attivo furono i più ricchi di avvenimenti e avvistamenti inquietanti. Sembra infatti che i pazienti dell’ospedale fossero tormentati dalle anime dei morti di peste e che in quei periodi le richieste di trasferimento presso altri centri arrivassero numerosissime alla scrivania del direttivo. Forse non sapevi che diverse fonti indicano in Poveglia il luogo ove, nel 1510, fu seppellito il celebre pittore Giorgione , ma non c’è certezza. Un’altra fonte indica ad esempio l’isola del Lazzaretto Nuovo quale luogo di sepoltura

Questa è la storia della più misteriosa isola della laguana veneta. Avresti il coraggio di visitarla al tramonto, sapendo che i veneziani non lo farebbero mai? Prenota subito il tuo tour a Poveglia , un tour molto misterioso!!! Contattaci qui !



Request information

Politica della privacy o note legali Generalità VALLE MARCO Calle Barovier, 28, 30141, Venezia (VE) ha sviluppato questa Policy Privacy Internet al fine di conformare la propria attività a quella di soggetto fidato che assicura, rispetta e mantiene il diritto alla privacy dei Visitatori nell’ambiente on-line. VALLE MARCO Calle Barovier, 28, 30141, Venezia (VE) società di diritto italiano registrata al numero di P.IVA 03340390271 e con sede legale in Calle Barovier, 28, 30141, Venezia (VE), è il titolare del trattamento dei dati personali eventualmente raccolti attraverso questo sito secondo quanto definito dal Regolamento Europeo GDPR 679/2016. Il titolare tratterà i dati eventualmente raccolti attraverso questo sito web (www.venicetourbyboat.com) per finalità, con modalità e secondo quanto specificamente illustrato nel seguito. Raccolta dei dati personali e finalità del trattamento VALLE MARCO raccoglierà e tratterà solamente dati personali volontariamente forniti dai Visitatori di questo sito. I Visitatori sono in grado di navigare nel sito anche senza rivelare informazioni e dati personali. Ciascun Visitatore del sito può scegliere di fornire a VALLE MARCO limitati dati personali secondo quanto richiesto al fine di ottenere informazioni sui nostri servizi. Una volta registrati, i dati personali raccolti saranno utilizzati solamente per i servizi indicati nell’informativa disponibile. I Visitatori del sito possono fornire i loro dati per: Richiedere informazioni su offerte, disponibilità per tour, eventi Comunicazione a terzi I dati personali da Voi forniti non saranno oggetto di diffusione a terzi. VALLE MARCO non raccoglie deliberatamente, attraverso il sito web, dati personali particolari quali, per esempio, quelli idonei a rivelare lo stato di salute. I Dati personali, ai sensi dell’art. 4 e 9 del Regolamento Europeo GDPR 679/2016, includono i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. I dati giudiziari, sempre ai sensi dell’art. 4 e 10 del Regolamento Europeo GDPR 679/2016, includono i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui all'articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del D.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale. Vi raccomandiamo di non fornire tali informazioni attraverso il nostro sito. Nel caso in cui ciò sia necessario (ad esempio per il caso allergie o intolleranze alimentari, etc) vi invitiamo a trasmetterci a mezzo mail dichiarazione con l’espressione del vostro consenso in forma scritta al trattamento di queste informazioni. Collegamenti con siti terzi Si prega di notare che www.venicetourbyboat.com può contenere collegamenti (links) ad altri siti i quali non sono governati da questa policy privacy. Conservazione dei dati Le informazioni e i dati personali dei Visitatori raccolti da questo sito, ivi inclusi i dati liberamente forniti al fine di ottenere l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni scrivendo nei form di questo sito, saranno conservati al solo fine di fornire il servizio richiesto e per la durata necessaria al medesimo fine. Una volta completato il servizio, tutti i dati personali saranno cancellati, trasformati in forma anonima o distrutti in aderenza alle policy in materia di conservazione dei dati di VALLE MARCO salvo diversa richiesta dell’autorità e salvo esigenze di conservazione stabilite dalla legge, o da quanto indicato nella presente policy “misure dell’utilizzo del sito www.venicetourbyboat.com per sezioni particolari del portale, o secondo sue esplicite richieste. Esercizio dei diritti dell'interessato In qualsiasi momento, ai sensi dell'art. 15 e seguenti del Regolamento Europeo GDPR 679/2016, sarà possibile verificare i propri dati personali raccolti attraverso questo sito ed eventualmente farli correggere, aggiornare o cancellare, o esercitare gli altri diritti riconosciuti per legge, scrivendo o contattando il titolare del trattamento al seguente info@venicetourbyboat.com Sicurezza dei dati VALLE MARCO protegge i dati personali attraverso l’applicazione di livelli di sicurezza riconosciuti a livello internazionale, nonché attraverso procedure di sicurezza che proteggono I dati personali contro: o L’accesso non autorizzato o L’utilizzo improprio o la divulgazione o La modifica non autorizzata o La perdita o la distruzione accidentale o causata da atto illecito Misure dell'utilizzo del sito www.venicetourbyboat.com Nell’ambito del sito www.venicetourbyboat.com vengono raccolte alcune informazioni personali relative agli accessi web a questo sito tramite l’utilizzo di cookies o tramite la tracciatura di dati relativi al traffico, al tipo di browser e al computer utilizzato in relazione all’indirizzo IP del visitatore. Queste informazioni sono raccolte per indagini statistiche generali e anonime. Ulteriori approfondimenti sono indicati nelle nostro politiche dei cookie che può trovare nel footer del nostro sito internet. Riportiamo di seguito indicazioni specifiche riguardanti il funzionamento di sezioni particolari del presente portale: Sezione RICHIESTA/PRENOTAZIONE/BOOKING ON LINE Le sezioni RICHIESTA/PRENOTA/BOOKING ON LINE di questo sito offre la possibilità di richiedere informazioni su offerte, disponibilità per tour o per prenotare o acquistare tour o altri nostri servizi . Se decidete di inviare i vostri dati personali essi saranno trattati esclusivamente per tali finalità da personale appositamente incaricato e secondo le normali procedure interne. Minori di anni 16 e 18 anni Il sito di www.venicetourbyboat.com disciplinato da questa policy privacy non è finalizzato all’utilizzo da parte di minori di anni 16 e 18 anni. Comprendiamo l’importanza di proteggere le informazioni destinate ai minori, specialmente in un ambiente on-line e pertanto non raccogliamo né manteniamo deliberatamente dati personali riferiti a minori.

Scopri chi siamo

Chi siamo